News e Attività

Tecnicamente pizza nel Mondo dona 1000 euro al Cotugno di Napoli

Pubblicato il

L’associazione Tecnicamente Pizza nel Mondo in un momento di emergenza nazionale ha deciso di offrire anche il suo piccolo contributo. I tesseramenti erano stati aperti a metà febbraio ed avevano avuto subito un grande successo, ma al momento tutte le attività sono interrotte causa coronavirus. Questo ha portato le nostre pizzerie a chiudere, ma tutti quanti da casa hanno avuto modo di vedere il dramma che si sta consumando negli ospedali italiani.  Proprio per questo gli associati hanno deciso di sostenere in prima linea chi sta combattendo nella trincea delle terapie intensive .

Il presidente,  il vice presidente e gli associati  annunciano con questa nota che l’associazione TPM ha effettuato una donazione all’ospedale Cotugno di Napoli, in prima linea contro l’emergenza. L’istituto campano, insieme al Pascale, è stato il primo ad intuire l’utilità del farmaco contro l’artrite nei malati da coronavirus colpiti da polmonite portando un grande miglioramento nella terapia dei malati covid-19  una cifra di 1000 euro:

Abbiamo deciso di donare ad un ospedale come il Cotugno che sta combattendo con le unghie e con i denti per sconfiggere il coronavirus ma che a livello nazionale viene pubblicizzato meno di altre strutture. C’è sembrato un atto doveroso cercare di dare una mano, siamo vicini a chi lotta per aiutare i tanti nostri connazionali colpiti dal coronavirus”


L’associazione sta anche valutando la fattibilità di altre iniziative per sostenere gli eroi col camice bianco che stanno combattendo in prima linea nelle trincee la guerra contro il coronavirus.